Disturbi del ritmo Circadiano

La maggior parte della popolazione dorme tra le ore 23 e le 7 del mattino seguente, alcuni vanno a dormire prima (allodole) altri a notte inoltrata (gufi).
Alcune persone hanno un disallineamento del proprio orologio biologico rispetto alla vita sociale.




Nei casi di Disturbo da Fase Avanzata di Sonno (ASPD) i pazienti hanno un ricorrente bisogno di addormentarsi molto precocemente (ore 18,00-21,00) con un altrettanto precoce risveglio (ore 2,00-5,00), mentre nel Disturbo da Fase Ritardata di Sonno (DSPD) non riescono ad addormentarsi prima delle ore 2,00 ed a svegliarsi prima delle ore 10,00. Nel primo caso i soggetti sono particolarmente attivi la mattina, mentre i secondi hanno un maggior livello di attivazione la tarda serata. Sebbene non possano essere considerate vere e proprie patologie, entrambe le condizioni non permettono un adeguato adeguamento con le necessità sociali.
Molto più frequenti sono nei nostri giorni i disturbi del ritmo sonno-veglia legati a necessità esterne, dovute in particolare alla organizzazione del lavoro per garantire un processo produttivo di 24 ore che prevede anche il lavoro notturno. Si stima che in Europa circa il 20% dei lavoratori siano ormai impiegati in orari notturni.
Altra condizione in cui frequentemente si avvertono i disagi di una alterazione del ritmo circadiano è dopo un volo aereo in cui attraversiamo vari fusi orari, poiché il nostro ritmo interno non riesce ad adattarsi rapidamente alle nuove condizioni.
In tutti i casi di alterazione del ritmo sonno veglia si sviluppa frequentemente un’isonnia e nelle ore diurne sono frequenti faticabilità e sonnolenza. Le terapie per tentare un riallineamento dell’orologio biologico alle condizione esterne, oltre che farmacologiche, possono essere comportamentali, la cronoterapia e la fototerapia.

Contattaci

Viale XXI Aprile 81                         
00162 Roma

Orari del centro:
Lunedì-Venerdì: 09:00 - 13:00 e dalle 15:00 - 19:00
Sabato: 09:00 - 13:00


Email: info@sonnorem.it                         
Tel: +39 06.23488016                        

INVIANDO IL MESSAGGIO ACCONSENTO AL TRATTAMENTO DEI MIEI DATI PERSONALI ACCETTANDO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY